Anatocismo e interesse composto: quando la matematica e il diritto parlano la stessa lingua (C. Mari, D. Provenzano, G. Aretusi)

Rivista di “Diritto della banca e del mercato finanziario” Fascicolo 1/2023 (ISSN 1722-8360).

Abstract

Tratteremo della corrispondenza tra anatocismo e interesse composto sia sotto il profilo matematico-finanziario sia sotto il profilo giuridico. Mostreremo che la dimensione matematica e la dimensione giuridica dell’anatocismo si compattano in una dimensione unica nella letteratura scientifica e nei principi e nelle norme del diritto civile: anatocismo vuol dire interesse composto e interesse composto vuol dire anatocismo. Evidenzieremo che la progettazione di prestiti in regime composto introduce nel piano di rimborso, qualunque esso sia, una componente anatocistica e che l’utilizzo della legge degli interessi semplici, diversamente dalla legge degli interessi composti, consente di progettare prestiti comunque complessi, generando interessi direttamente proporzionali al capitale e al tempo, così evitando il fenomeno degli “interessi sugli interessi”.

We will discuss the relationship between anatocism and compound interest from both the mathematical and the legal point of view. We will show that the terms anatocism and compound interest are used interchangeably in both the mathematical literature and in the civil law: anatocism implies compound interest and compound interest implies anatocism. It will be pointed out that there exist no loans which, designed in a compound regime, do not involve the generation of “interest on interest”. Abandoning the use of the compound interest law and planning loans under simple interest is, therefore, the only way to avoid the phenomenon of interest on interest.

Dove trovare la pubblicazione

L’articolo è pubblicato sulla Rivista di “Diritto della banca e del mercato finanziario” Fascicolo 1/2023 (ISSN 1722-8360)

L’articolo è a disposizione in sola visualizzazione, per motivi di studio e ricerca, ai soli iscritti alla piattaforma Openstat.it.

Non è consentito scaricare, riprodurre, pubblicare o ripubblicare l’articolo, o parti di esso.

Accedi al portale Openstat.it per leggere l’articolo.

Accedi liberamente ai contenuti effettuando il login!
Il materiale è disponibile liberamente agli utenti registrati esclusivamente per uso personale, per fini di studio e ricerca. Non è consentita la diffusione dei contenuti se non espressamente autorizzati.

  

Ultimi articoli

Matematica finanziaria e Econometria 26 Marzo 2024

Autovalutazione ammortamento Francese

Abbiamo sviluppato uno strumento semplice per l’autovalutazione del proprio prestito a rata costante.

Matematica finanziaria e Econometria 20 Marzo 2024

Il problema dell’anatocismo nei mutui: lettera aperta al Presidente di AMASES e al Direttore della rivista ufficiale di AMASES

Pubblichiamo la lettera aperta inviata all’AMASES sul dibattito in atto in tema di ammortamenti dei prestiti e anatocismo.

Matematica finanziaria e Econometria 8 Gennaio 2024

TAEG, interesse semplice, interesse composto e anatocismo: i documenti inediti della Commissione europea

Grazie ad un intenso lavoro di approfondimento e ricerca siamo entrati in possesso degli studi preliminari della Commissione che hanno indotto il Parlamento europeo ad adottare una formula di calcolo del TAEG in regime composto degli interessi – I documenti sono ora disponibili in consultazione sulla piattaforma OpenStat – Leggi l’articolo e scarica liberamente il contributo di Graziano ARETUSI e Antonio TANZA (Presidente Adusbef).

Matematica finanziaria e Econometria 17 Ottobre 2023

Amortization plans in simple, compound and hybrid framework: a unifying approach

Nell’articolo pubblicato sulla rivista Decisions in Economics and Finance, pubblicazione ufficiale dell’Associazione per la Matematica Applicata alle Scienze Economiche e Sociali (AMASES) gli Autori, Pressacco e Ziani, confermano la correttezza del modello proposto da Mari e Aretusi nel 2018 e 2019 per l’ammortamento dei prestiti in regime composto e in regime semplice.

torna all'inizio del contenuto